Incendio Boschivo

Un incendio boschivo può essere definito “un fuoco che tende ad espandersi su aree boscate, cespugliate oppure su terreni coltivati o incolti e pascoli limitrofi a dette aree”.
Perché un incendio si possa sviluppare sono necessari i tre elementi che costituiscono il cosiddetto “triangolo del fuoco”:

  • il combustibile (erba secca, foglie, legno),
  • il comburente (l’ossigeno),
  • il calore (necessario per portare il combustibile alla temperatura di accensione).

Particolari condizioni atmosferiche (es. giornate particolarmente calde e ventose in un periodo di scarse precipitazioni) possono favorire il rapido propagarsi dell’incendio.


Le cause di incendio possono essere:
NATURALI, come ad esempio i fulmini. Sono le meno frequenti in assoluto.
DI ORIGINE ANTROPICA, cioè imputabili ad attività umane. Possono essere:

  • accidentali, come ad esempio un corto circuito, surriscaldamento di motori, scintille derivate da strumenti da lavoro, ecc;
  • colpose, come alcune pratiche agricole e pastorali, comportamenti irresponsabili nelle aree turistiche, lancio incauto di materiale acceso (fiammiferi, sigarette, ecc);
  • dolose, quando il fuoco è appiccato volontariamente dall’uomo per le motivazioni più disparate (vendetta, dispetto, protesta, speculazione edilizia) al fine di provocare danni.

Sono queste purtroppo le cause più frequenti di incendio dei boschi.

 

Regione Lazio   803.555
Sede   06.948.77.02
Mobile   339.89.74.470
  338.60.85.899
Mail   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Mail Sede   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Roma °C
Milano °C
Palermo °C
Londra °C
  16.02.2019 Ferienhaus Ostsee

Iscrizione Albo Regionale
609/92 L.R. n°37 del 11/04/1985

Iscrizione Registro Regionale
n° 659 del 27/04/1999 LL.RR. n° 28 del 28/06/1993 n° 29 del 23/05/1996

Censita D.P.C.
Del. Com. n° 598 del 16/10/1991 - Del. Com. n° 326 del 27/06/1992

Iscrizione n°13 nell'elenco Territoriale
Del. Giunta Reg. n. 109 del 22 maggio 2013
Dir. Presidente Consiglio Ministri Rep. 5300 del 13.11.2012

Calendario Attività

<<  Febbraio 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
25262728   

Accesso Utenti